20 aprile 2017

Calciomercato Juventus: «Il Manchester City pronto a fare follie per Bonucci»

LaPresse © LaPresse
Secondo la stampa inglese il difensore della Juve è il principale obiettivo dei Citizens, pronti ad una maxi-offerta da 60 milioni

ROMA - Il Manchester City è pronto a fare follie per Leonardo Bonucci. Ne sono convinti in Inghilterra dove il "Telegraph", citando una fonte "ben informata", assicura che la priorità di Pep Guardiola è il centrale difensivo della Juventus e della Nazionale.

PRIMO OBIETTIVO - "Il City vuole Bonucci -ha spiegato l'"insider" al quotidiano inglese- Quella del difensore centrale è una problematica che va avanti da tempo e al club hanno realizzato che devono risolverla entro quest'estate". L'uomo giusto, dunque, è Bonucci, reduce insieme a Chiellini da due prestazioni magistrali nel doppio confronto con il Barcellona nei quarti di finale della Champions League (zero gol subìti contro Messi e compagni). Un obiettivo difficile e di certo non a buon mercato. Bonucci ha rinnovato il proprio contratto con la Juve lo scorso dicembre, e potrebbe lasciare Torino solo di fronte ad un'offerta "monstre".

MAXI OFFERTA - Anche Manchester United e Chelsea si sono interessati al giocatore, confidando sui rapporto non più idilliaci con Allegri. Ma per strapparlo alla Juve servirà un'offerta nell'ordine dei 60 milioni di euro sborsati dal Psg per prendere David Luiz dal Chelsea nel 2014. Una cifra che, stando a quanto scrive il Telegraph, il City è pronto a versare nelle casse della Juve, pur di risolvere la questione difesa. Bonucci, nei piani dei Citizenzs, potrebbe prendere il posto di Kompany (perennemente alle prese con gli infortuni), e consentire la crescita del giovane talento inglese John Stones. Secondo Guardiola poi, Bonucci, 30 anni, ha ancora diverse stagioni ad alto livello davanti, e vale sicuramente l'investimento.

Top 11 Champions League: tre della Juventus, ma non c'è Chiellini

Juventus, gli ingaggi dei giocatori della rosa

Commento inviato. Verrà pubblicato al più presto.
Errore nell'invio del commento, riprovare.