16 maggio 2018

Napoli, petizione dei tifosi per Sarri: «Resta, tu come il Che»

FOTO MOSCA © FOTO MOSCA
La petizione dell'autodefinito "Movimento Sarrista" è stata firmata già da 11mila persone mentre sono centinaia i videomessaggi dei tifosi al 'Comandante' raffigurato su magliette con grafica e immagini che ricordano le icone di combattenti sudamericani.

NAPOLI - "Resta a casa Comandante, hasta la victoria siempre". Sarri come Che Guevara per i tifosi del Napoli che, in ansia per l'esito dell'incontro tra il tecnico toscano ed il presidente del club Aurelio De Laurentiis, lanciano appelli sui social per convincerlo a restare alla guida del gruppo da lui condotto ad un passo dallo scudetto. La petizione dell'autodefinito "Movimento Sarrista" è stata firmata già da 11mila persone mentre sono centinaia i videomessaggi dei tifosi al 'Comandante' raffigurato su magliette con grafica e immagini che ricordano le icone di combattenti sudamericani.

Tutto sull'incontro tra Sarri, Giuntoli e De Laurentiis

RACCOLTA FIRME - C'è anche una raccolta firme su "Change.org" dal titolo 'Il sogno deve continuare' in cui si chiede la permanenza dell'allenatore per riprovare l'impresa: "Restiamo uniti da una comunanza di destino, società, allenatore, squadra e popolo partenopeo. Ognuno faccia un passo verso l'altro. È la bellezza che ci ha condotto fin qui, che ha il nome di Sarri, di ogni singolo componente della squadra, di ognuno di noi affamato di sogni,desideroso di gioia collettiva".

Commento inviato. Verrà pubblicato al più presto.
Errore nell'invio del commento, riprovare.